fbpx

Il Reining resta in FEI

Il Presidente Roberto CUOGHI e tutto il Consiglio IRHA esprimono soddisfazione e apprezzamento per l'importante accordo tra NRHA e FEI che rilancia lo sviluppo e la promozione del Reining, raggiunto durante l'Assemblea Generale FEI 2019 tenutasi a Mosca dal 16 al 19 Novembre, e si congratulano con Filippo MASI DE VARGAS per la recente nomina di membro della Commissione Reining FEI.

Nella pagina dedicata all'evento sul sito FEI si riporta che all'indirizzo di apertura dei lavori, il Presidente FEI in persona ha ricordato ai delegati l'importante decisione che avrebbero dovuto prendere sul futuro del Reining come disciplina FEI.

Il primo voto dell'Assemblea Generale Straordinaria è stato proprio quello di mantenere il Reining come disciplina FEI ottenendo l'unanimità dei consensi a favore di un clamoroso applauso!

Le Federazioni nazionali hanno quindi approvato le modifiche allo Statuto della FEI, la quale ha sottoscritto l'accordo formale con NRHA valido per i prossimi quattro anni.

Dopo più di 20 anni di collaborazione, che ha prodotto alcuni dei momenti più emozionanti della storia dei Giochi equestri mondiali, la National Reining Horse Association - riporta la stessa NRHA nel proprio comunicato stampa sul sito ufficiale - è lieta di annunciare che è stato raggiunto un nuovo accordo con la Fédération Équestre Internationale.

Complimenti e auguri di buon lavoro sono arrivati anche da parte del Presidente FISE Marco DI PAOLA e da tutta la Federazione Italiana Sport Equestri tramite un post sulla pagina ufficiale Facebook.

Per approfondimenti si rimanda al blog di Mauro Penza.