Regolamento Parareining FISE 2019

Download allegati:

La qualificazione per il Campionato Italiano Parareining si svolgerà nell’ambito regionale durante le gare approvate dal Dipartimento Reining.

Il Campionato Italiano Parareining si articolerà in varie tappe di qualificazioni in ambito regionale, con una finale unica che si svolgerà a Cremona durante il Futurity IRHA-FISE di fine anno.

Potranno partecipare alle qualificazioni per il Campionato Italiano Parareining tutti i residenti in Italia con codice fiscale italiano e con patente FISE rilasciata da un centro abilitato (non sono valide le patenti d’ospite).

TECNICI FISE ABILITATI AD ACCOMPAGNARE UN PARA-ATLETA

Possono presentare atleti con disabilità in gare di Parareining, i tecnici che abbiano conseguito la qualifica FISE di specializzazione in Sport Equestri Integrati.

Saranno autorizzati a presentare atleti nel circuito FISE, tecnici federali di 1° e 2° livello che abbiano un curriculum agonistico nella disciplina del reining e tecnici di 3° livello di specialità reining, solamente per l’anno 2019.

Tutti i tecnici non ancora in possesso della specializzazione in Sport Equestri Integrati che durante la stagione 2019 porteranno in gara persone con disabilità non classificate, dovranno inviare il proprio curriculum e la richiesta di partecipazione del para-atleta alla competizione, allegando la documentazione medica dello stesso, all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Il Dipartimento Equitazione Paralimpica e Sport Equestri Integrati provvederà ad inoltrare la domanda al referente tecnico del Dipartimento, al quale spetta la decisione finale circa l’assegnazione delle le categorie di gara, di concerto con il parere dei classificatori paralimpici.

Le competizioni potranno prevedere tutte le seguenti categorie:

1) CATEGORIE FISICI

2) FREESTYLE PARAREINING (p. 58)

3) CATEGORIE COGNITIVI e PROFILI MISTI (p. 59)

  • LIMITED OPEN (SOLO PASSO, percorsi del grado 1)
  • INTERMEDIATE OPEN (SOLO PASSO E TROTTO, percorsi del grado 2/3 )
  • OPEN (passo, trotto e galoppo senza cambi di galoppo)

Guida del cavallo per tutte le categorie 1 o 2 mani a discrezione del tecnico.

Gli atleti potranno utilizzare un cavallo comune che non potrà effettuare più di tre ingressi giornalieri nei percorsi al passo e/o al trotto e due nei percorsi al galoppo per un massimo di cinque.

Il cavallo potrà non essere di proprietà indipendentemente dal grado di classificazione o dalla categoria.

Il regolamento completo è disponibile in allegato (in alto) o a questo link.

Fonte: Federazione Italiana Sport Equestri